NUOVE BENEMERENZE AVIS

In base all’articolo 5 del nuovo regolamento dell’Avis Nazionale (approvato dall’Assemblea Nazionale di Bellaria del 20 maggio 2006), i donatori vengono premiati secondo due criteri: il numero di donazioni e il numero di anni di iscrizione all'associazione. Rispetto al passato, quindi, viene premiata non solo l’attività donazionale ma anche la fedeltà associativa.

 

Le benemerenze consistono in spille e pick-up, di dimensioni uguali per tutti i soci e tali da poter essere portati giornalmente, e quindi non più nelle classiche medaglie.

Ai fini dell’attribuzione delle benemerenze il numero delle donazioni non può superare, sia per gli uomini che per le donne, le quattro all'anno. Le donazioni effettuate prima dell’iscrizione all’AVIS sono considerate valide ad ogni fine associativo purché documentate dalla Associazione di provenienza o dalla struttura sanitaria presso la quale sono state effettuate.

benemerenze-avis-osio-sopra-donatori

 

Anche i soci non più donatori che esplicano con continuità funzioni non retribuite di riconosciuta collaborazione nell'ambito associativo possono essere attribuite benemerenze.

benemerenze-avis-osio-sopra-non-donatori

LEGGI NEL DETTAGLIO IL REGOLAMENTO